Quick Trade: test approfondito

26 Gennaio 2014, 3:59 am Scritto da 
Pubblicato in Recensioni e Test
Letto 4281 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Gennaio 2014 04:42

IW QuickTrade è la piattaforma proprietaria di Iw Bank, studiata per soddisfare le necessità di tutti i trader (anche i più esigenti..).  In questo test approfondito ne analizzeremo le caratteristiche

Introduzione

Iw Bank è attualmente la Sim/banca che può vantare l’offerta più ampia sia dal punto di vista degli strumenti finanziari contrattabili, sia come numero di piattaforme operative disponibili. In effetti non abbiamo un termine di confronto realistico, in quanto la maggior parte dei competitors si è specializzata su un tipo di mercato o su un segmento di clientela, mentre Iw bank punta a soddisfare le necessità operative di tutti i trader offrendo una scelta che spicca per completezza e qualità.
In realtà l’ offerta di Iw bank risulta ancora più allettante se si tiene conto dell’ottimo servizio di banca multicanale, ma in questa sede ci occuperemo solo dei servizi legati al Trading On Line, ed in particolare della sua piattaforma proprietaria, Quick Trade, il cui nome è già sinonimo di velocità ed efficienza.

Istallazione

Essendo basata su applet java, non esiste una vera e propria procedura di istallazione: è sufficiente infatti aver scaricato dal sito della SUN la runtime sul pc dal quale si vuole operare, accedere poi alla propria area utenti IW ed in alto a destra cliccare su Quick Trade: in pochi istanti apparirà la piattaforma nella sua configurazione di default (fig 2) o con le impostazioni salvate in precedenza (siamo rimasti in effeti piacevolmente impressionati del ridotto tempo di avvio del tool)

piattaforma quicktrade

Compatibile con la maggior parte dei sistemi operativi, e basata sulla tecnologia push, con prezzi quindi che si aggiornano in realtime, non presenta il vincolo di essere legata ad un programma residente nella macchina, con l’implicita comodità di poterla aprire in tutta sicurezza da qualsiasi personal computer,  a casa , in ufficio o in vacanza. Inoltre non presenta alcuna problematica legata a Firewall, nè a privilegi mancanti di amministrazione ( cosa che invece avviene spesso con quelle piattaforme che devono essere istallate sulla macchina)

 

Prime impressioni

La Quick Trade appare da subito dotata di un’interfaccia altamente personalizzabile, che permette di configurare molteplici piani di lavoro, richiamabili con un semplice click del mouse. Grazie ad una comoda barra multifunzione si avrà un’agevole accesso alle funzionalità più interessanti e che si intende utilizzare più frequentemente: purtroppo la barra non è customizzabile nelle funzionalità, ne’ è possibile escludere i singoli tasti, ma solo decidere se visualizzarla o meno.

Vista l’enorme quantità di strumenti messi a disposizione dalla piattaforma, ad un primo utilizzo essa può apparire complessa: nonostante la curva di apprendimento sia in realtà molto ripida, una volta compresa la logica di fondo, consigliamo di consultare il video-tutorial (tra l’altro estremamente completo) che Iw mette a disposizione (fig 3)

Fig 3

Come anticipato Quick Trade (e più in generale Iw) consente di operare su praticamente tutti i mercati mondiali più rilevanti, a commissioni oggettivamente più basse della concorrenza. Tra l’altro prima piattaforma di trading  in Italia ad aver implementato direttamente al suo interno l’operatività completa sul Forex :a chi desidera operare quindi sia sul mercato cash, che sui derivati, che sulle valute, non dovrà necessariamente farlo con piattaforme differenti.

Alcuni  strumenti messi a disposizione sulla quick trade

Ciò che rende la piattaforma veramente adatta a tutto il pubblico, dall’investitore all’heavy trader, è l’ampia gamma di funzioni associate alle diverse tipologie di Book disponibili a tutti gli utenti, completamente configurabili in quanto al layout e ai colori-

In Quick Trade distinguiamo :

  • Il Book “classico” ( orizzontale):  adatto – per la sua semplicità di utilizzo - a chi si approccia al trading, è dotato di funzioni quali il Book disaggregato che consenti di visualizzare i migliori ordini di acquisto e vendita con il dettaglio disaggregato delle proposte per ciascun livello di prezzo su tutti gli strumenti trattati da Borsa Italiana.
  • Il Vertical Matrix ( Book verticale) : adatto ai trader più esperti  che grazie alle funzioni di mouse trading consente l’inserimento, e la modifica di ordini (anche condizionati), con un solo click.
  • FC Book: il book di negoziazione - ideato per i trader più esigenti – che garantisce la massima rapidità operativa e permette anche di inserire ordini davanti in ogni livello, in caso siano presenti spread di prezzo.

Il livello di personalizzazione è tale che ogni trader ha la possibilità di impostare – su tutti i book – Hot Keys e Smart Keys che consentono di creare comandi per velocizzare l’invio, la modifica e la cancellazione di ordini.

A supporto dell’operatività, la piattaforma IW Quick Trade è dotata di diversi Tool grafici che garantiscono non solo il monitoraggio – in real time – di tutti gli strumenti negoziabili, ma offrono anche la possibilità di impostare studi di Analisi Tecnica ad alto livello, assolute in linea xcon quelli forniti su tool professionali dedicati.

Il GraphicTool personalizzabile in ogni funzione, consente di accedere ad un’ampia gamma di indicatori e studi preimpostati, e permette anche di creare e salvare numerosi template e studi, grazie anche alle serie storiche disponibili.

Il GraphicTool Pro strumento professionale programmabile per strategie di investimento personalizzate grazie alle  funzioni di back-testing dei  moduli ProBacktest.

Il GTPlus (Active Trader Chart) strumento di charting utile per l'analisi tecnica avanzata grazie ad un set completo di funzionalità di analisi tecnica permette di creare studi di analisi tecnica personalizzati, avanzati, interattivi e dinamici.  

Sempre parlando di informativa è possibile operare avvalendosi di strumenti di supporto evoluti, completi ma di semplice utilizzo; ai quali si affianca un lungo elenco di caratteristiche quali: News e Dati Macroeconomici, Statistiche di mercato. La La Wach list della piattaforma Qt non è il solito basket su cui inserire  gli strumenti che si vuole avere sotto controllo, ma conordinarli  efficacemente i vari strumenti suddividendoli per categoria e per caratteristiche

Tra i punti di forza non possono non essere indicate anche le varie tipologie di ordine: partendo dagli ordini più semplici, fino a veri “Trading System” che permettono  di impostare strategie operative complesse, svincolando l’operatività dal costante monitoraggio del mercato; infatti gli ordini risiedono sui server della Banca fino al verificarsi delle condizioni impostate, e per molti mercati derivati è possibile inserire anche Market Manged Orders che vengono gestiti direttamente dai mercati, garantendo così una ancora maggiore velocità di esecuzione.

Prestazioni ed efficienza

Nel mondo del trading esistono 3 tipologie di piattaforme, differenziate per funzionalità ma anche per prestazioni.
Le piattaforme base,  le piattaforme semiprofessionali, e le piattaforme professionali. Solitamente tutte le piattaforme professionali hanno delle caratteristiche in comune: non sono proprietarie (ovvero sono sviluppate da software house esterne,  estremamente specializzate) e sono basate su client, ovvero sono dei veri e propri programmi scritti in c, proprio per aumentarne efficienza e la stabilità. Le piattaforme proprietarie sono invece praticamente tutte basate su browser o su java , tecnolgie che di fatto influiscono negativamente sulle performance.

Eppure, dopo averLa provata, ci rendiamo conto che questo assunto non poi così vero. Le prestazioni di Quick Trade ci hanno piacevolmente impressionato e pur non avendola testata così a lungo da esprimerci definitivamente in fatto di stabilità (durante i test non abbiamo avuto fasi di fast market) , non possiamo non riconoscere il senso di assoluta affidabilità che ci ha trasmesso. In ogni caso il fatto di essere in java non sembra pesare e invece garantisce alcuni vantaggi, come la flessibilità di utilizzo su diversi pc, evitando i conflitti dovuti a previlegi o firewall.

Conclusioni

Quick Trade si è dimostrata  effettivamente sic adatta all’operatività sia del trader neofita che a quello più esperto : pur non raggiungendo le prestazioni di soluzioni dedicate come Sphera possiamo tranquillamente dire che tranne in situazioni dove è richiesta l’efficienza assoluta ( nello scalping più estremo) essa si dimostra idonea. L’ergonomia è buona come anche le possibilità di personalizzazione. La completezza degli strumenti a disposizione e dei mercati dove è possibile contrattare è davvero impressionante, e supera di una spanna tutta la concorrenza. Se poi teniamo conto che fra pochi giorni verrà rilasciata una nuova e rivoluzionaria versione, beh, osiamo dire che se le promesse verranno mantenute (si parla di un raddoppio delle prestazioni)  allora ci troveremo probabilmente di fronte alla piattaforma definitiva.

Test approfondito Assotrader (da rinnovare)

Aspetto 80/100

Ergonomia 75/100

Funzionalità: 88/100

Mercati disponibili: 96/100

Personalizzazione 70/100

Tool grafici: 80

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

1 commento

  • Ciccio Riccio

    Il book disaggregato di Quicktrade in condizioni di fast market non funziona assolutamente, e nonostante reiteratye segnalazioni inviate da anni, non e' mai stato messo a posto

    inviato da Ciccio Riccio Sabato, 08 Febbraio 2014 08:25 Link al commento
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito utilizza cookies per migliorare il servizio. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.