Fineco: test preliminare servizi bancari e trading

26 Gennaio 2014, 3:55 am Scritto da 
Pubblicato in Recensioni e Test
Letto 3634 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Gennaio 2014 04:33

FinecoBank è una banca che fa parte del gruppo Unicredit, uno dei maggiori gruppi bancari mondiali ed europei con un fatturato consolidato di 52,3 miliardi Usd. Unicredit per la solidità finanziaria e le dimensioni  è sinonimo di sicurezza e solidità e garantisce che i fondi in deposito sono al sicuro e in buone mani. Il Rating sul debito a breve termine da parte di Standard & Poor’s è A-2.
Fineco ha una copertura a 360° di tutti i servizi finanziari e bancari principali e da la possibilità di accedere al conto mediante tutti i principali canali di comunicazione.

Storia Fineco
Fineco è nata nel 1999 come Sim (società di intermediazione mobiliare) e da subito si è dimostrata una delle sim più attive nel trading online, fenomeno che proprio in quegli anni stava nascendo in Italia. Fineco sim ha contribuito con la sua piattaforma, i suoi servizi e soprattutto le commissioni fisse a scardinare il sistema che si reggeva ancora in quegli anni, con anacronistiche commissioni di negoziazione permillari. Verso la fine dell’ anno (1999) Fineco sim spa si trasforma in una Banca e promuove al grande pubblico un conto corrente di deposito con interessi attivi significativi. Sino a quel momento infatti la remunerazione della liquidità su quasi tutti i conti correnti tradizionali era zero!
  In un paio d’ anni, frutto dell’ aggressiva campagna di marketing e dei servizi bancari innovativi (per quel periodo) offerti, i clienti e gli eseguiti su strumenti finanziari aumentarono in maniera vertiginosa e ne hanno fatto il Primo Broker Europeo sul trading online.
Fineco lancia continuamente nuovi servizi e prodotti finanziari collegati al conto di deposito e di trading quali: carte di credito, possibilità di ricaricare i telefoni cellulari, assegni, possibilità di comprare quote di fondi di investimento direttamente online, piattaforma di negoziazione proprietaria (powerdesk) etc.
Nel 2003 Fineco viene acquisita da Capitalia spa e nel 2007 dopo la fusione di Capitalia con Unicredit Spa, va a far parte del gruppo Unicredit.
L’ ultima integrazione societaria importante che riguarda Fineco è del 2008 dove viene integrata con Unicredit Xelion Banca diventando una nuova e grande realtà che può contare su di una grande rete di promotori e consulenti finanziari ( i cosiddetti Personal Financial Adviser) che conta circa 2400 unità e hanno consentito di raccogliere circa 42 miliardi di euro in Asset finanziari.

Numeri Fineco Bank
FinecoBank, a partire dalla sua nascita, ha visto i suoi numeri sempre crescere facendolo diventare uno dei player più importanti a livello europeo nel campo del trading online.
Fineco ha una forza lavoro importante che può contare su 954 dipendenti diretti e 2425 Promotori totali che lavorano, oltre nelle sedi amministrative della Banca, nei 302 “negozi” finanziari monomarca.
Gli asset totali del gruppo Finecobank sono circa 42 milardi di euro, che fanno parte delle disponibilità di circa 883.873 clienti. I ricavi totali del 2012 sono stati 410 milioni di euro, con un utile netto di 125 milioni.
Per quel che riguarda il trading online il numero di eseguiti totali (parametro fondamentale per la classificazione dei soggetti che operano nell’ intermediazione di prodotti finanziari) sono stati nel 2012,  22.513.118 con una intermediazione di circa 459 miliardi di euro di controvalore

Sito Internet Finecobank

Il sito internet di finecobank ha un layout semplice e pulito, caratterizzato da icone colorate che identificano immediatamente alcuni prodotti finanziari, messi in evidenza, e scelti da Fineco.
In alto alto sull’ angolo sinistro è presente il logo identificativo di Fineco (scritta in giallo su sfondo blu) ormai divenuto segno distintivo e di riconoscimento della società. Vicino al marchio sono presenti i menu dove sono specificati le macro categorie principali dei prodotti offerti da Fineco.
Esplora Fineco (da in maniera semplice e veloce una panoramica dei prodotti principali), conto e carte (le opzioni disponibile per i conti e le carte), investimenti (le disponibilità delle quote delle migliori case italiane e mondiali della gestione del risparmio) e trading ( piattaforma powerdesk e tutti gli strumenti finanziari disponibili per i clienti).
Sopra il menu prima descritto ci sono i dati che identificano la società (con la possibilità tramite un funzionale e veloce motore di ricerca di trovare le sedi Fineco a noi più vicine), Chi siamo, Area stampa e Lavora con noi.
Il sito presenta in evidenza le varie modalità per contattare direttamente la Banca e il suo personale qualificato per ogni esigenza operativa o informativa. Per questo aspetto dobbiamo fare i complimenti a Fineco, in quanto è una banca che usa il canale online, ma da la possibilità ai propri clienti di contattare i suoi dipendenti in tutti i modi possibili: la live chat, il numero verde telefonico, email e tutti i social network più importanti.

Prodotti finanziari

Fineco ha la scelta di prodotti finanziari più completa possibile per quel che concerne una banca retail. In Fineco si può trovare qualsiasi prodotto, azione, fondo di investimento e si può usufruire anche degli advisor del gruppo che sono altamente competenti e possono fornirci un supporto adeguato per la scelta dell’ investimento più appropriato alle nostre esigenze e al nostro profilo di rischio.
Tra i prodotti finanziari principali : Azioni, future e opzioni Borsa Italiana, Azioni Usa, future Eurex, Cme, CFD, Forex, ETF, ETC; Obbligazioni societarie, Titoli di Stato,etc.
Fineco offre una Leva sino a 20 volte il capitale utilizzato per operare sulle azioni italiane e naturalmente la leva anche sul forex di 100.
Le commissioni per il trading online sono personalizzabili e sono degressive in base all’ operatività fatta dal cliente. Interessante è l’ iniziativa chiamata Apex che consiste in una specie di “club” per chi possiede particolari caratteristiche quali: un grande patrimonio depositato in fineco o un certo numero di eseguiti trimestrali.
Per quanto riguarda il capitolo investimenti, i fondi disponibili per i clienti sono circa 4500 fondi di 60 Case di Gestione tra le più importanti al mondo. I consulenti,specificatamente formati nel settore degli investimenti e dei servizi bancari, tramite corsi di aggiornamento professionale, forniscono un indispensabile supporto alla clientela mettendola nelle condizioni migliori per poter scegliere l’ investimento più appropriato e adeguato alle proprie esigenze.
Da citare alcune importanti opzioni e innovazioni offerte da FinecoBank alla sua clientela come il Core Unit, i Piani di accumulo (in automatico); i piani previdenziali e il servizio stop loss che permette di uscire da un investimento se si raggiunge un determinato limite di perdita deciso a priori dal cliente.

Piattaforma (Powerdesk)

La piattaforma proprietaria Powerdesk è stata continuamente implementata da Fineco in tanti anni di sviluppo e implementazione e adesso si può ritenere un prodotto di alto livello e affidabilità rispetto alle prime versioni. Fineco già nel 2000, differenziandosi dai concorrenti, ha deciso da subito di sviluppare una propria piattaforma di trading e di non affidarsi ai vari Realtick, Antana (ora Sphera), etc. La piattaforma è estremamente veloce e personalizzabile con tutti gli strumenti per fare trading in maniera professionale: grafici avanzati, Book verticale, indicatori, Notizie, spread e tutti i tipi di ordini accettati dalle varie Borse mondiali.Pur essendo estremamente completa e dalla grafica accattivante, non può ancora competere con soluzioni professionali come Sphera , Easytrade o MTS plus. 
La powerdesk è gratuita con soli 5 eseguiti al mese.

Conclusioni

FinecoBank è la soluzione migliore per tutti quelli che vogliono un servizio bancario completo e poter gestire da soli, o con l’ aiuto di un consulente qualificato, il suo patrimonio. In Finecobank troviamo tutti, ma proprio tutti gli strumenti finanziari principali e i fondi di investimento. Unico prodotto non ancora disponibile sono le assicurazioni (RCA e ramo Vita), che tramite un’ appropriata partnership, potrebbero essere fornite ai propri clienti con degli sconti.  La solidità della capo gruppo Unicredit fa preferire Fineco ad altre realtà bancarie o sim per quel che riguarda anche in trading online. Come è noto molte sim importanti negli ultimi anni sono fallite o messe in liquidazione creando diversi problemi ai clienti che si sono visti nel migliore dei casi a cercare un’ altra realtà o peggio ancora vedere i propri soldi bloccati per alcuni anni o perderne una parte. La sicurezza finanziaria in questo momento è una prerogativa essenziale a cui non si può rinunciare. Le commissioni di negoziazione sono risultate in linea con la concorrenza nel settore trading online e ritenute “appropriate” dai clienti visto il numero di eseguiti totali e la soddisfazione dei clienti che raggiunge livelli elevati.
Non condividiamo la leva offerta dalla Banca ai propri clienti: leva 20 sull’ azionario italiano e quella 100 sul forex. Pubblicizzare uno strumento cosi forte e pericoloso a tutti(anche se immaginiamo dei filtri di verifica prima della concessione, armonizzati con la direttiva mfid), può far eccedere nel suo utilizzo molti trader inesperti portandoli ad azzerare il proprio conto in poco tempo e anche la banca stessa perdere un cliente( questo discorso vale più per una banca come Fineco, che ha una clienta eterogenea e non professionale, che per sim più specializzate nel fornire servizi avanzati di trading) . Powerdesk è notevolmente migliorata e adesso è possibile consigliarla anche a trader più evoluti ed esigenti.

Benchmark Assotrader

>>Solidità finanziaria 90/100

>>Sito  90/100

>>Strumenti finanziari disponibili 95/100

>>Commissioni e costi  80/100

>>Piattaforma 85/100

>>Affidabilità 80/100

>>Professionalità personale 90/100

Voto totale 80/100

Vota questo articolo
(0 Voti)

Questo sito utilizza cookies per migliorare il servizio. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.